Consegna della merce ed accettazione.

Generalmente il Sito indica la disponibilità di ciascun prodotto e i tempi di consegna degli stessi, tuttavia, tali informazioni sono da considerarsi puramente indicative e non vincolanti per il Venditore. L’eventuale mancata disponibilità del prodotto ordinato verrà comunicata dal Venditore all’indirizzo di posta elettronica da questi indicato al momento della registrazione al Sito, salva la facoltà prevista al par. 3.2.

I termini di consegna sono puramente indicativi. Resta pertanto esclusa ogni responsabilità del Venditore per eventuali ritardi di consegna a qualsiasi causa imputabili.
Il Venditore, ad ogni modo, si impegna a fare quanto nelle proprie facoltà al fine di rispettare i tempi di consegna indicati sul Sito. Per la merce non disponibile nei magazzini al momento dell’invio dell’ordine, per la quale il Venditore non abbia esercitato la facoltà annullamento della transazione, ai sensi del par. 3.2, la consegna sarà eseguita, indicativamente, nel termine prorogato dal Venditore, prontamente comunicato al Compratore. In tale ultima ipotesi, il Compratore avrà il diritto di esercitare il recesso fino alla ricezione della comunicazione, trasmessa dal Venditore, di disponibilità della merce presso i propri magazzini.
In ogni caso il trasporto si intende eseguito in nome e per conto del Compratore ed a rischio e pericolo del medesimo. Il Venditore si riserva la facoltà di addebitare al Compratore gli oneri aggiuntivi di trasporto, qualora per cause imputabili al medesimo si verifichino soste prolungate o ritardi nelle operazioni di scarico.

Non potendo garantire le disponibilità dei prodotti indicate sul Sito, qualora un prodotto ordinato dal Compratore non sia disponibile, quest’ultimo sarà informato tempestivamente dal Venditore, che, a propria insindacabile scelta, potrà prorogare i termini di consegna fino alla nuova disponibilità della merce, che verrà parimenti comunicata, ovvero, annullare l’ordine, restituendo il prezzo eventualmente già pagato dal Compratore. In tali ipotesi, il Compratore avrà il diritto di esercitare il recesso fino alla ricezione della comunicazione, trasmessa dal Venditore, di nuova disponibilità della merce presso i propri magazzini.

La spedizione dei prodotti ordinati dal Compratore avverrà nella modalità selezionata dal Compratore, fra quelle disponibili ed indicate sul Sito al momento dell’invio dell’ordine. Il Venditore si riserva la facoltà di modificare unilateralmente la modalità di spedizione con altra equivalente, senza aggravio di spese a carico del Compratore.
Il Compratore si impegna a controllare senza ritardo, e comunque entro e non oltre 3 (tre) giorni dal ricevimento dei prodotti, che la consegna sia corretta e comprenda tutti e soli i prodotti acquistati e ad informare entro tale termine il Venditore di qualsiasi eventuale difetto dei prodotti ricevuti o di loro difformità rispetto all’ordine effettuato, secondo la procedura di cui al successivo art. 9 delle presenti condizioni generali di contratto. Qualora la confezione o l’involucro dei prodotti ordinati dal Compratore dovessero giungere a destinazione palesemente danneggiati, il Compratore è invitato a rifiutare la consegna da parte del vettore/spedizioniere o di accettarne la consegna “con riserva”.

Decorso il termine di cui al precedente par. 5.4., i prodotti consegnati si intenderanno perfettamente conformi a quelli di cui al contratto, privi di qualsiasi vizio e/o difetto non occulto, e definitivamente accettati dal Compratore.
Qualora il Compratore sia un “Consumatore”, ai sensi e per gli effetti del D.Lgs. 206/2005 (Codice del Consumo), in deroga al precedente comma, il termine per denunciare eventuali difetti di conformità della merce consegnata rispetto a quella di cui al contratto di compravendita sarà di 2 mesi dalla relativa scoperta, debitamente documentata, ferma l’applicazione di quanto previsto al successivo art. 8.

Prezzi, costi di spedizione, imposte e tasse.

Il prezzo dei prodotti è quello indicato sul Sito contestualmente all’invio dell’ordine da parte del Compratore. I prezzi dei prodotti indicati sul Sito includono le eventuali imposte come ad esempio IVA, non comprendono le spese di spedizione, che sono conteggiate prima della conferma di acquisto da parte del Compratore e che lo stesso Compratore si impegna a versare al Venditore in aggiunta al prezzo indicato sul Sito e non comprendono eventuali tasse o dazi dovuti nei modi e termini stabiliti da ogni singolo Stato di consegna della merce.

In base al luogo in cui i prodotti devono essere consegnati saranno visualizzati sul Sito, durante il processo di creazione dell’ordine, i relativi costi di spedizione, che il Compratore si impegna a versare in aggiunta al prezzo dei prodotti ordinati.

Il Compratore dovrà versare al Venditore il prezzo totale, come riportato nell’ordine.
In mancanza di versamento del prezzo, il Venditore avrà diritto a sospendere l’esecuzione dell’ordine, ai sensi e per gli effetti dell’art. 1460 c.c.. Qualora il versamento del prezzo, con le modalità indicate nell’ordine, non venga eseguito entro 5 (cinque) giorni dall’invio dell’ordine stesso, il Venditore avrà diritto di risolvere il contratto di compravendita ai sensi dell’art. 1456 c.c., con conseguente annullamento dell’ordine.

Qualora i prodotti debbano essere consegnati in uno Stato non appartenente all’Unione Europea, il prezzo totale indicato nell’ordine e ribadito nella conferma dell’ordine, comprensivo di IVA, è al netto di eventuali tasse doganali e di qualsiasi altra imposta sulle vendite, che il Compratore si impegna sin d’ora a versare, se dovute, in aggiunta al prezzo indicato nell’ordine e confermato nella conferma d’ordine, secondo quanto previsto dalle disposizioni di legge del paese in cui i prodotti saranno consegnati. Il Compratore è invitato ad informarsi presso gli organi competenti del proprio Stato di residenza o di destinazione dei prodotti, al fine di ottenere informazioni su eventuali dazi o tasse applicati nel proprio paese di residenza o di destinazione dei prodotti.

Sono ad esclusivo carico del Compratore, qualsivoglia eventuale ulteriore costo, onere, tassa e/o imposta che un dato Stato dovesse applicare, a qualsivoglia titolo ai prodotti ordinati in base al presente contratto.

Il Compratore dichiara che la mancata conoscenza dei costi, oneri, dazi, tasse e/o imposte di cui ai precedenti parr. 6.4. e 6.5., al momento dell’invio di un ordine al Venditore, non potrà costituire causa di risoluzione del presente contratto e che non potrà in alcun modo addebitare i suddetti oneri al Venditore.